Camminando sull'acqua

Torna alla home page

Progetto di riqualificazione ambientale e turistica


Storia e obiettivi

Il progetto è indirizzato alla valorizzazione del territorio attraversato dal Naviglio Grande, da quello di Pavia e da una fitta rete di rogge e fontanili tali da costituire un “canale umido” strategico per la bassa milanese.
 
I capisaldi di questo progetto sono rappresentati dalla messa in rete e dall’apertura alla conoscenza di una serie di occasioni e di elementi qualificanti come i laghi lasciati dalla cessazione delle cave, uniti da una rete di percorsi in grado di connetterli tra di loro e, attraverso il territorio agricolo, con le emergenze storiche, architettoniche ed ambientali che caratterizzano l’area.

Questo indirizzo del progetto offre l’opportunità di sviluppare attività economiche in armonia con le vocazioni dell’ambiente, quali l’agriturismo, la vendita di prodotti locali, l’offerta di bed and breakfast, la creazione di spazi per il tempo libero, ecc. Un progetto che, nel grande comparto agricolo ancora integro nel cuore del Parco Agricolo Sud Milano, in un’area strategica alle porte della città, si propone come esempio e modello per una riqualificazione del territorio e dell’ambiente significativa per l’intero contesto metropolitano.

Nel 2009, i Comuni di “Camminando”, a cui si aggiunge anche Rosate, hanno ritenuto necessario rilanciare e ricalibrare il progetto che, nel cuore del Parco Agricolo Sud Milano e in un’area strategica alle porte della città e vicina alle zone principali dell’Expo 2015, si propone come modello per una riqualificazione del territorio e dell’ambiente, significativo per l’intero contesto metropolitano.
ll nuovo protocollo d’intesa tra i Comuni viene sottoscritto nel febbraio del 2009 con l’impegno a condividere, studiare e porre in essere azioni per perseguire, attraverso strategie di intervento e singoli progetti, 4 macro obiettivi:

  1. Ricostruzione della biodiversità – vegetazione, agricoltura e oasi/aree di protezione
  2. Fruizione durevole e sostenibile – poli di fruizione, percorsi, fruizione diffusa, navigli
  3. Promozione del territorio – promozione turistica, culturale, della tipicità e dei beni culturali, ambientali e paesistici
  4. Comunicazione e Formazione

LA PRIMA NUOVA AZIONE COMUNE E’ STATA LA PARTECIPAZIONE AL BANDO REGIONALE. (CAMMINANDO SULL’ACQUA TERRE FERTILI).

Oggi i comuni che fanno parte del progetto Camminando sull’acqua sono quindi i seguenti: Zibido San Giacomo (che ha assunto il ruolo di Capofila nel 2009, ruolo sino a quella data ricoperto dal Comune di Gaggiano), Gaggiano, Basiglio, Lacchiarella, Buccinasco, Noviglio, Trezzano sul Naviglio, Vernate, Assago e Rosate.
 
I soggetti che sono stati finanziati nel PIA Camminando sull’acqua terre fertili sono invece i seguenti: Gaggiano, Basiglio, Zibido San Giacomo, Noviglio, Trezzano sul Naviglio, Vernate, e Rosate, Parco Agricolo Sud Milano, Fondazione Santa Marta e PARROCCHIA SS. EUGENIO E MARIA di Gaggiano.

Affari generali e progettualità

Piazza Roma, 1 20080
Zibido San Giacomo (MI)

Gabriella dott. Fontana
Tel. 02.90020.236
Fax 02.90020.238
» e-mail

storia_obbiettivi